Ti trovi in: > Sito Ufficiale del Comune di Magasa > :: COMUNE > Itinerari Turistici > Cima Rest > Museo
Immagini rappresentative di Magasa
Menu principale >
:: COMUNE
Museo

Il Museo Etnografico della Valvestino, allestito in un caratteristico fienile del Borgo di Cima Rest, offre al visitatore uno spunto per avvicinarsi alla lettura della valle e delle sue molteplici caratteristiche che sono venute costruendosi nel tempo come tessere di un mosaico. Gli oggetti esposti nel museo sono stati scelti sulla base del loro valore simbolico e insieme culturale e artistico. Quest'ultimo valore si delinea spesso non tanto in sé stesso ma soprattutto in ragione del distacco tra il significato odierno e quello che gli oggetti rappresentavano nel passato: un significato degno di chiamarsi artistico in quanto capace di suscitare emozioni, di invitare chi osserva a ricostruire un mondo ormai scomparso.
La scelta delle modalità di presentazione degli oggetti esposti è differenziata in tre ambiti principali : il fienile al piano superiore, la stalla al piano inferiore e la "casera" al fondo del piano terra. Nonostante ciò, un filo conduttore lega i tre ambiti-ambienti destinati ad accogliere beni esposti e visitatori: l'edificio unifica i percorsi espositivi facendo loro da scenario comune. Una serie di rimandi fra gli oggetti simbolo ospitati e l'edificio ospitante approfondisce e rende più persuasiva e coinvolgente la lettura degli uni e dell'altro. Il complesso di beni esposti è costituito per larga parte da strumenti di lavoro agricolo, artigianale e caseario. Tra il materiale esposto ci sono le "slitte" per il trasporto del legname e del letame , gli attrezzi usati dai produttori di formaggio e nell'attività della pastorizia, gli oggetti che servono per la lavorazione del legno, per la coltivazione dei campi e per la realizzazione /conduzione dei fienili.

Per informazioni: Consorzio della Valvestino 0365745007